Custom Audience

Audience personalizzate di utenti su piattaforme di terze parti (per esempio google e facebook).  Attraverso una funzionalità di matching, per esempio basata su liste di indirizzi email o numeri di telefono, è possibile individuare dei gruppi di utenti già noti all’azienda all’interno di altri database. L’obiettivo è isolare queste audience per pianificarle su campagne di retargeting o al contrario per escluderle in fase di acquisizione di nuovi utenti. Una ulteriore applicazione è quella di utilizzare le audience custom per trovare utenti simili agli stessi con cui l’azienda ha già interagito.