Dall’Annuncio Pubblicitario al Sito Web: come e perché personalizzare l’intera Esperienza di Navigazione dell’Utente

Da una ricerca condotta da Kameleoon e Widerfunnel/Go Group Digital a inizio maggio 2020 su 1.000 consumatori, nel nostro paese, è risultato che l’82% degli intervistati ha ammesso di aspettarsi un'esperienza personalizzata e ben il 54% ha dichiarato di essere deluso dalla risposta dei brand a questo proposito.

Il cliente, dunque, non si accontenta più di acquistare semplicemente un prodotto, ma ricerca esperienze e relazioni con i brand. La crescente diffusione delle tecnologie digitali e social media ha, senza dubbio, contribuito a creare nuove opportunità di contatto tra aziende e consumatori, instaurando un tipo di comunicazione bi-direzionale.

There is only one boss. The Customer. And he can fire everybody in the company from the chairman on down, simply by spending his money somewhere else” - affermava Sam Walton, fondatore delle celebre catena americana Walmart.

Ecco allora che strategist e marketer non possono più focalizzarsi solo sul prodotto ma devono sempre più tenere conto dei bisogni dei consumatori, delle loro aspettative e dei loro desideri.

Personalizzazione e omnicanalità diventano così la chiave vincente per ogni strategia marketing di successo ovvero conoscere, soddisfare e addirittura anticipare i bisogni e le esigenze degli utenti in ogni fase del customer journey.

Customer experience personalizzate e coerenti: scopri come incrementare engagement e soddisfazione dei tuoi clienti

Web personalization: le funzionalità di marketing automation per la personalizzazione on-site

Customer experience personalizzate e coerenti: scopri come incrementare engagement e soddisfazione dei tuoi clienti

Il Customer Journey, pur essendo costituito da diverse fasi, deve essere percepito come un percorso unico e coinvolgente, espressione di un’esperienza e di una relazione unica tra brand e consumatore.
Dall’annuncio su Google alla landing page, dal post social alle pagine del sito: quando l’utente entra in contatto con il brand attraverso i vari touchpoint è importante che percepisca coerenza e continuità.

Dai testi e dalla grafica dell’annuncio ai contenuti del sito e della pagina di atterraggio, senza dimenticare prodotti ed offerte create ad hoc per specifici segmenti: è possibile personalizzare contenuti e messaggi sul sito, garantendo a tutti gli utenti che atterrano da una particolare campagna un'esperienza di navigazione ed acquisto personalizzata e coerente. 
Immaginiamo, ad esempio, di creare una campagna ADS per un eCommerce di articoli sportivi e di focalizzare la campagna sui costumi da piscina. Per tutti gli utenti che arrivano da questa campagna potremmo personalizzare la home page del sito mostrando magari un banner dedicato ad una promozione specifica su questo cluster di articoli accompagnato da una selezione di prodotti consigliati. 

Noi consideriamo i nostri clienti come ospiti invitati a una festa, dove noi siamo i padroni di casa. Il nostro lavoro di ogni giorno è quello di rendere ogni importante aspetto dell’esperienza del cliente un po’ migliore.” (Jeff Bezos, CEO e fondatore di Amazon)



Web personalization: le funzionalità di Marketing Automation per la personalizzazione on site


Creare esperienze personalizzate e coinvolgenti è la chiave del successo per il business di ogni azienda.
La Marketing Automation può essere un alleato prezioso in questo processo grazie al contributo di intelligenza artificiale e machine learning.

Ogni strategia di personalizzazione non può prescindere, ovviamente, da un’attenta analisi ed attività di profilazione e segmentazione: dati demografici, informazioni su geolocalizzazione, canale di acquisizione, comportamenti di navigazione o di acquisto sono cruciali per conoscere a fondo i nostri utenti.

Personalizzazione dei contenuti, product recommendation e behavioral message
sono solo alcune delle funzionalità per la personalizzazione on-site attuabili.

Si parte dalla personalizzazione di testi ed immagini del sito, per poi passare alla raccomandazione dei prodotti più in linea alle esigenze ed alle aspettative del cliente. In ultimo, ma non per importanza, troviamo i messaggi comportamentali in real-time, ovvero messaggi sotto forma di pop-up, warning o sidetab che vengono mostrati all’utente nel momento più opportuno durante il suo percorso di navigazione con l’obiettivo di stimolarlo a compiere una particolare azione, sia essa una semplice iscrizione all’offerta oppure la visualizzazione di un’offerta riservata.

Quanto riportato sopra sono solo alcune delle più comuni funzionalità di personalizzazione on-site: modalità e strategie di personalizzazione sono in realtà svariate, è sempre opportuno valutare le migliori in base al proprio cluster di utenti al fine di offrire una customer experience personalizzata e di valore, capace di incrementare il rendimento e le performance delle proprie campagne

La Tua Checklist per Creare una Landing Page Efficace
Scopri come incrementare conversioni e lead realizzando efficaci landing page
Thank you! Your submission has been received!
Oops! Something went wrong while submitting the form.

Tag Coinvolti in questo contenuto:

Altri articoli della stessa Categoria:

Lead Generation: da Utente Anonimo a Lead Qualificato

Dall’Annuncio Pubblicitario al Sito Web: come e perché personalizzare l’intera Esperienza di Navigazione dell’Utente

Come elaborare strategie di marketing customer-centric attraverso le buyer personas

Da Generalista a Personalizzata: come la Pubblicità si proietta al Futuro e Cambia Volto

Buyer Personas e Segmentazione: il Segreto di una Strategia Marketing di Successo

Alcuni Articoli che Potrebbero Interessarti

Iscriviti alla nostra Newsletter

Scopri come Marketing Automation e Intelligenza Artificiale possono aiutarti a migliorare i tuoi risultati.