Adabra partecipa all’E-commerce Paris

 

Adabra è lieta di annunciare la propria partecipazione all’evento E-commerce Paris che si svolgerà dal 12 al 14 Settembre a Parigi. Adabra presenterà la propria suite di Marketing Automation dedicata a tutti gli operatori E-commerce ed ai retailer: grazie ai sofisticati algoritmi di intelligenza artificiale è in grado di analizzare e comprendere i gusti e le preferenze dei visitatori del sito e-commerce e di predire quali siano i prodotti più affini ad ogni utente permettendo di coordinare la comunicazione tra canali fisici e digitali.

 

Milano – 02/09/2016 – Adabra, società Italiana attiva in vari paesi europei, parteciperà quest’anno all’evento E-commerce Paris in programma a Parigi dal 12 al 14 Settembre. In occasione di questo evento verranno presentate le principali novità in tema di Marketing Automation in chiave Omnichannel.

Adabra è la piattaforma di Marketing Automation che permette di incrementare le vendite degli e-commerce e dei retailer offrendo ai loro utenti un’esperienza di shopping personalizzata e piacevole analizzandone i comportamenti e mostrando i prodotti più rilevanti per ciascuno di loro.

Tra le principali novità che verranno presentate troviamo le nuove funzionalità di segmentazione e le integrazioni con nuove piattaforme e-commerce partner del progetto.

A presentarci le principali caratteristiche della piattaforma è Gian Mario Infelici, CEO di Adabra.

 

Di cosa si occupa Adabra?

Adabra: “Adabra è una piattaforma cloud basata su algoritmi di learning machine, che analizza i comportamenti degli utenti, sia on-line che off-line, comprendendo i loro gusti, le loro abitudini di acquisto e questo attraverso una sofisticata architettura di intelligenza artificiale.

La vera sfida che aspetta tutti i brand nei prossimi tempi è quella di riuscire a fornire un esperienza di navigazione e shopping personalizzata e questo sia che si tratti di un brand total digital che un brand attivo sia nei canali fisici che digitali. Adabra permette di personalizzare la comunicazione verso gli utenti proponendo prodotti e comunicazioni legate al profilo di ogni singolo utente. Ma c’è di più, Adabra permette anche di comunicare in maniera coerente con i propri utenti attraverso tutti i touch point con cui questi entrano in contatto lungo il customer journey passando dal sito web e-commerce, dalle comunicazioni direct e social ma coordinando anche i canali fisici (store) e il customer service”

A chi è rivolto Adabra?

Adabra: “Adabra è una piattaforma indispensabile per tutti gli operatori del mondo e-commerce. Gli interlocutori naturali sono gli uffici marketing, gli store manager ed ovviamente le agenzie digitali che curano e-commerce per i propri clienti.

Quello che rende davvero unica Adabra è il fatto che non si limita all’analisi dei dati ma offre un intelligenza artificiale in grado di scatenare eventi (trigger) che permettono in tempo reale (e ci tengo a sottolinearlo) di modificare e personalizzare il percorso di navigazione dell’utente (il così detto customer journey).”

 

Quest’anno Adabra partecipa per la prima volta all’e-commerce Paris, quale obiettivo vi siete dati?

Adabra: La nostra società è in buona parte Francese, alcuni dei nostri soci storici sono francesi e collaboriamo da diverso tempo con partner d’oltralpe (come diciamo noi italiani). L’evento e-commerce Paris è per noi una vetrina importante per presentare alla vasta platea di player attivi a vario titolo nel mercato e-commerce e retail francese tutte le caratteristiche per cui Adabra è apprezzata. Ad oggi siamo nativamente integrati con piattaforme e-commerce molto diverse tra loro a partire da Prestashop, passando per Magento, sino ad arrivare a piattaforme come k-Ninbus oppure Kooomo e moltre altre ma siamo in grado di integrarci in maniera molto rapida anche con piattaforme custom. Questo ci permette di gestire i rapporti con diverse tipologie di clienti e la l’e-commerce Paris è il luogo giusto dove approfondire la conoscenza della nostra piattaforma per tutti i player francesi che lo vorranno.

 

Può farci un esempio di Trigger e di personalizzazione?

Adabra: “Alcune di queste azioni le conosciamo già da anni, come le “intelligence” legate al recupero dei carrelli abbandonati. Anche in questo singolo trigger l’approccio di Adabra è certamente originale: non ci limitiamo a far partire una email, ma in maniera coerente e con un sofisticato sistema di “analisi delle sollecitazioni” forniamo la possibilità di ricontattare l’utente nel sito web, via email, via sms, via whatsapp o telegram, via facebook, via push notification on app.

Adabra analizza queste logiche offrendo ai brand la possibilità di definire decine di trigger personalizzati all’interno dell’esperienza di acquisto di ogni singolo utente mettendo a disposizione un set di strumenti davvero eccezionali.  

Adabra si ricorda dei gusti e delle preferenze dei clienti, suggerisce i prodotti e gli abbinamenti che interessano l’utente, propone offerte ed incentivi adatti al cliente rendendo il rapporto personalizzato ed unico.